Il Benevento perde per diverse settimane Campagnacci e Mucciante.

benevento-juve stabiaIl Benevento continua a fare i conti con gli infortuni. Le prognosi per Campagnacci e Mucciante parlano di lunghi periodi di stop, prevedibile che per loro se ne parlerà col nuovo anno. Entrambi sono stati visitati a Villa Stuart, per entrambi diagnosi serie. Per Alessio Campagnacci che si era fermato alla vigilia del derby con la Juve Stabia, sospetta distrazione al retto femorale. All’attaccante giallorosso è stata riscontrata un’ernia inguinale, domani stesso sarà operato a Villa Struart per la sua rimozione. Ma i guai non vengono mai da soli e anche per Mucciante si prospetta un periodo di stop: per lui distrazione di secondo grado al flessore della gamba destra, prognosi di 5 settimane, un mese e mezzo. Fuori gioco per almeno sei partite di campionato, se ne parlerà nel 2016.  Quindi c’è poco da stare allegri e agli infortuni si aggiunge anche il periodo no che sta attraversando la squadra visto che i risultati non arrivano. Si ha l’impressione che anche mister Auteri non sappia piu’ quali correttivi adottare per cercare di dare una sterzata ad una stagione che rischia di trascinarsi senza sussulti. Il Benevento di quest’anno non sembra pre nulla assomigliare al suo tecnico. Infatti Auteri ci ha sempre fatto vedere in campo squadre che non lasciavano respirare gli avversari, e che non lasciavano nulla al caso, creando una grossa superiorità sulle corsie esterne. Tutte caratteristiche che a Benevento non si sono ancora viste. E gli stessi tifosi disertando lo stadio stanno confermando che il Benevento non piace come squadra.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.