Il Benevento vuole allungare sulle inseguitrici.

Il prossimo turno del girone C della Lega Pro potrebbe rivelarsi ancora favorevole al Benevento. Queste le sfide in programma. Sabato 20 febbraio si giocano Casertana-Cosenza Juve Stabia-Martina Franca Lecce-Foggia Matera-Messina Paganese-Lupa Castelli, domenica 21 febbraio Catanzaro-Catania Fidelis Andria-Akragas Melfi-Ischia Monopoli-Benevento. Delle prime cinque della classe, sicuramente il Benevento ha l’avversario piu’ agevole, mentre le altre quattro, sono attese da scontri diretti. Il Benevento quindi puo’ provare ad allungare in classifica forte di una condizione atletica soprattutto in virtù di un gioco che non concede tregua agli avversari. Il Benevento d’ora in avanti dunque diventa padrone del proprio destino perchè potrà gestire il vantaggio sulle avversarie. Uno dei punti di forza dell’undici allenato da Auteri è sicuramente la stabilità difensiva. Un reparto che sta mostrando una capacità straordinaria nell’assorbire gli urti e i danni provocati dagli attaccanti avversari. Non è un caso che dall’inizio dell’anno il Benevento abbia subito una sola rete ad opera del Foggia e per giunta su un calcio piazzato. Ad oggi nessuna squadra è stata in grado nel 2016 di segnare un gol su azione a Lucioni e compagni. Il cammino per la serie B è ancora lungo, ma non si puo’ non evidenzare lo straordinario momento che stanno attraversando i giallorossi, arrivati nel momento importante del campionato nelle migliori condizioni fisiche e con tanta voglia di fare bene. Ora bisognerà confermarsi domenica contro il Monopoli cercando di approfittare del fatto che le inseguitrici sono attese da scontri diretti e potrebbero quindi perdere altro terreno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.