Il Coro Giovanile del Teatro San Carlo porta la bellezza della musica nel carcere minorile di Airola.

Il Garante dei detenuti della Regione Campania, Samuele Ciambriello, ha organizzato, insieme al Direttore dell’Istituto minorile di Airola, Dario Caggia ed il coro giovanile del Teatro San Carlo un concerto all’interno dell’istituto per creare un momento di condivisione, cultura e intrattenimento.
Tale concerto si terrà giovedì 12 aprile alle ore 16.00. Il coro giovanile diretto dal Maestro Carlo Morelli è composto da circa 30 ragazzi, i quali si esibiranno con un repertorio che comprende vari generi musicali: dal moderno alla tradizione napoletana. Il Maestro Morelli e la direzione del teatro San Carlo da anni collaborano con il Garante per portare all’interno degli istituti penitenziari
di tutta la regione Campania, la bellezza del canto nella speranza che la musica possa essere un antidoto alla violenza. Il Garante Samuele Ciambriello ha dichiarato: “Spero che questa iniziativa di alto valore sociale possa regalare a tutti i presenti un momento di riflessione oltre che di intrattenimento culturale. La musica è arte per ritrovarsi, è bellezza da riscoprire”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.