Il Saio delle Stimmate di Padre Pio da Pietrelcina Ad Altavilla Irpina

Da domenica 8 aprile a lunedi 9, 2018, la Comunità Ecclesiale di Altavilla Irpina, provincia di Avellino e Arcidiocesi di Benevento, vivrà due giorni di intensa spiritualità e preghiera, in occasione dell’arrivo in paese della Sacra Reliquia del Saio indossato da Padre Pio quando ha ricevuto le Stimmate, il 20 settembre 1918. «L’accoglienza di questa insigne reliquia– afferma il parroco don Livio Iannaccone –è un momento di grazia particolare ripercorrendo la vita del Padre vogliamo passare dal “segno del potere al potere dei segni” come scriveva don Tonino Bello vescovo di Molfetta in questo anno venticinquennale della morte, un Segno che rinnova il legame che Altavilla ha con Padre Pio e in modo speciale il Santuario di San Pellegrino, che ha visto il giovane Francesco Forgione nell’agosto del 1896 pellegrino ai piedi dell’altare del Santo». Riportiamo di seguito il programma dettagliato delle celebrazioni e degli incontri che coinvolgeranno l’intera comunità e i vari gruppi ecclesiali operanti in parrocchia. Domenica 8 aprile, alle ore 18.00, accoglienza presso Largo Angelo Caruso della reliquia e corteo verso la chiesa parrocchiale, dove sarà celebrata la Santa Messa, presieduta da mons. Pasquale Maria Mainolfi. Ore 21.00 Via Lucis “ Stimmate d’Amore Piaghe di Luce”. Ore 22.30 Adorazione Eucaristica “ hai mutato il mio lamento in danza, la mia veste in abito di gioia” (Sl 30,12). Lunedi 9 aprile, ore 8.30 Ufficio delle Letture e Lodi Mattutine, ore 10.o0 Santo Rosario meditato con gli scritti di Padre Pio. Ore 11.00 Santa Messa Solenne. Alle 0re 15.00 la Comunità si congeda dalla reliquia ringraziando i Frati Cappuccini della Provincia Religiosa di Foggia-San Giovanni Rotondo.
.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.