“Il Sannio e la Luna”.

“Il Sannio e la Luna” è una favola che Manuel Miranda ha ambientato tra Benevento e Montesarchio, perché il suo periodo di permanenza nel Sannio, come ha affermato, gli ha infuso molta serenità e l’accoglienza e la bellezza lo hanno fatto innamorare di questa terra così ricca. In particolare ha lasciato un pezzo di cuore importante presso l’Istituto “Aldo Moro” di Montesarchio, dove, nella primavera del 2016, ha svolto tre mesi di insegnamento nell’ambito del progetto di potenziamento della lingua italiana “Mogali”, sovvenzionato dall’Università degli Studi del Sannio. Ha svolto attività di insegnamento nelle classi II A e II D dell’A.S. 2015/2016: i ragazzi si sono appassionati, tutti insieme, alla letteratura comparata con la musica rock, al latino e ai latinismi presenti nel napoletano, alle commedie di Eduardo; ed è nato un rapporto così intenso tra i ragazzi e i loro docenti effettivi, il prof. Del Gaudio e la prof. Calvanese, che l’ambientazione in quella scuola, e la presentazione proprio lì, è stata quasi naturale. Alcuni episodi narrati sono proprio fatti reali avvenuti proprio mentre Manuel prestava servizio lì, e sono ricordi – afferma Manuel – che si porterà sempre addosso, come la prima esperienza scolastica seria della sua carriera lavorativa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.