Il sindaco di Limatola chiede una nuova convocazione dell’Assemblea dei Sindaci.

“Il presidente dell’assemblea dei sindaci, il sindaco di Benevento Clemente Mastella convochi con urgenza una nuova seduta dell’organismo con all’ordine del giorno l’atto aziendale per gli ospedali riuniti di Benevento”. È la richiesta che avanza Domenico Parisi, sindaco del Comune di Limatola.
“Il tema della sanità – dichiara Parisi – è ritornato premotentemente all’attenzione generale in questi ultimi periodi. Leggo infatti in questi giorni gli interventi di tanti colleghi sindaci sulle prospettive e la programmazione nell’ambito dei presidi ospedalieri Sant’Alfonso Maria De Liguori e del Rummo in questa nuova visione che li vede come unica azienda denominata San Pio. Tuttavia dobbiamo constatare come all’ultima assemblea dei sindaci convocata non sia stato raggiunto il numero legale con numerose assenze registrate di sindaci. Per questo motivo sarebbe auspicabile riconvocare l’assemblea affinché in quella sede si possa avere la possibilità di assumere un deliberato. Auspico quindi che in questa nuova seduta, che ha carattere di urgenza, si possa raggiungere il numero legale e che la partecipazione dei sindaci sia la più ampia possibile. Anche nella nostra Regione la sanità vive un momento di difficoltà notevole, vista pure la condizione di commissariamento per il rientro dal deficit che dura ormai da troppi anni. Su una tematica tanto importante per i cittadini è indispensabile un dibattito serio ed approfondito, dare voce ai territori con una politica responsabile ed è indispensabile che ciò avvenga, oltre che mediaticamente, soprattutto negli organismi competenti ove è possibile deliberare. Da qui – conclude il sindaco di Limatola – il mio invito al sindaco di Benevento Clemente Mastella a convocare nuovamente l’assemblea sulla questione, sicuro che accoglierà celermente questa istanza non facendo trascorre mesi come avvenuto fra il decreto 54 del 7 novembre 2017 del commissario ad acta per la sanità della Regione Campania e la prima convocazione dell’assemblea dei sindaci”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.