Il sindaco di Manchester devolve parte dello stipendio ai poveri. La nota di Franco Petraglia.

Trovo encomiabile il gesto del sindaco di Manchester Andy Burnham di destinare il 15 per cento del suo stipendio mensile per finanziare un fondo che servirà a creare spazi abitativi per i più poveri, in particolare per gli homeless. Il primo cittadino ha chiesto anche ad aziende, privati, businessmen e personaggi di rilievo socio-economico della città di devolvere delle somme per risolvere il grave problema degli alloggi. L’altra sfida del sindaco filantropo è quella di invitare chi dispone di appartamenti vuoti o sfitti di affidarli a organizzazioni di volontariato. Auspico che anche in Italia arrivi da parte dei nostri parlamentari analoga risposta di solidarietà. Ricordiamoci che la solidarietà è la sostanza di ogni civile convivenza. Emily Dickinson diceva:”Se allevierò il dolore di una vita o guarirò una pena, non avrò vissuto invano”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*