Il sindaco di San Martino V.C. denuncia l’inefficienza della Provincia. Strade ancora bloccate dal ghiaccio.

L’amministrazione Comunale di San Martino Valle Caudina denuncia che le strade Provinciali, ricadenti nell’ambito di questo territorio comunale, alla data odierna, dopo due giorni di avverse condizioni meteo, risultano ancora bloccate da lastre di ghiaccio che rendono pericolosa la circolazione pedonale e veicolare. Nonostante quest’Amministrazione ha più volte segnalato telefonicamente tale esigenza, non è stato possibile avere un benché minimo intervento risolutivo. Compatibilmente con le scorte di sale, quest’Ente ha dovuto far fronte ad esigenze su strade Provinciali a proprie spese, impiegando mezzi e personale. Dagli atti di quest’ufficio risulta altresì che l’ordinanza della Provincia, limitativa della circolazione veicolare con l’obbligo di pneumatici invernali o catene da neve, risulta scaduta in data 15 aprile 2016 e mai rinnovata. Una inefficienza che vorremo aggiungere riguarda anche Cervinara, Rotondi e Roccabascerana. come sempre per la Provincia di Avellino questi comuni sono sempre gli ultimi a livello di considerazione e di interventi pratici. I tanto sbandierati mezzi e la tanto sbandierata efficienza purtroppo nei comuni irpini non l’abbiamo vista.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*