Illumina la Notte con l’arte di via Varco: qualche anticipazione.

A giorni dovrebbe essere pronto l’intero programma dettagliato, ma ci sono già delle squisite anticipazioni. Stiamo parlano di Illumina la notte con l’arte di via Varco, il progetto presentato insieme dai comuni di Rotondi, San Martino Valle Caudina, Roccabascerana, guidati dai sindaci Russo, Pisano e Del Grosso, che ha ottenuto un finanziamento di 120 mila euro da parte della regione Campania. Il progetto si snoderà nell’arco di tre mesi e dovrebbe essere aperto con una conferenza di presentazione al museo Madre di Napoli, in programma per la metà del mese di ottobre. La prima serie di eventi si terrà a Rotondi, dove in via Varco, c’è una concentrazione straordinaria di artisti contemporanei. E, proprio su di loro, i fratelli Lucio Perone e Peppe Perone, Eugenio Giliberti, Umberto Manzo e Perino&Vele, si basa gran parte del progetto. I loro laboratori saranno aperti al pubblico, ma, soprattutto cinque loro opere saranno allestite all’interno del centro cittadino. Su questo si sta lavorando, per fare in modo che quelle opere diventino un’attrazione perenne per Rotondi. Insomma, il piccolo centro caudino, si prepara a diventare una sorta di mini museo di arte contemporanea a cielo aperto. Si dovrebbe trattare di uno straordinario attrattore turistico. Già negli scorsi, infatti, l’apertura dei laboratori di via Varco ha calamitato tantissimi turisti, di qualità, nel piccolo centro. Stessa cosa dovrebbe avvenire sia per Roccabascerana, mentre San Martino Valle Caudina, già lo scorso anno, con Illumina la notte, ha segnato il tutto esaurito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*