Impianto abusivo per la videosorveglianza dei lavoratori: denunciati due imprenditori.

Continua l’azione dei Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, quotidianamente impegnati nei capillari controlli per garantire sicurezza e rispetto della legalità anche sui luoghi di lavoro. Nell’ambito di tali servizi, i Carabinieri della Stazione di Montefalcione, coadiuvati da personale della Direzione Territoriale del Lavoro di Avellino, hanno proceduto ad una serie di controlli e denunciato due imprenditori, ritenuti rispettivamente responsabili della violazione delle norme sia sulla tutela della libertà e dignità dei lavoratori sia in materia di tutela della salute e della sicurezza. Nello specifico, è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica di Avellino a carico del titolare di un’azienda agricola che utilizzava un impianto di videosorveglianza per il controllo a distanza dell’attività dei lavoratori, privo di autorizzazione. Alla medesima Autorità Giudiziaria è stato deferito anche il titolare di un’impresa edile, per non aver adottato all’interno del cantiere le misure previste in materia igienico – assistenziale. Tali controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni nell’intera provincia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.