In seconda categoria protesta il Gianni Loia

La composizione dei gironi di 2a categoria ha lasciato alcune squadre scontente della propria collocazione. Tra queste, quella ad avere i maggiori motivi di astio nei confronti di chi ha materialmente compilato i gironi è il Gianni Loia che è stato collocato nel girone A, cioè nel girone misto con squadre della provincia di Caserta e che lo costringerà a lunghe trasferte fuori provincia. La dirigenza della squadra di Tocco Caudio ha deciso, quindi, di ritirare la squadra dal campionato e di protestare prima di ogni partita del campionato in modo da sensibilizzare chi di dovere circa l’errore commesso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*