Incendi: roghi dolosi appiccati sul Monte Partenio

Sono andate avanti per tutta la notte le operazioni di spegnimento dei roghi, di matrice dolosa, appiccati su diversi versanti del Monte Partenio, alla cui sommità si trova il santuario di Montevergine, in provincia di Avellino. Stamattina sono stati all’opera una cinquantina di operatori di Vigili del Fuoco, Protezione Civile, Genio Civile e Comunità Montana. Nelle operazioni di spegnimento sono stati impegnati un Canadair e due elicotteri. Per motivi precauzionali sono state chiuse la statale che da Mercogliano conduce a Montevergine e bloccate le corse della funicolare utilizzata dai pellegrini in visita al santuario mariano. Le fiamme hanno lambito una stazione intermedia e hanno anche interessato la zona dove sono collegati gli impianti televisivi e della comunicazione. Non ci sarebbero dubbi sulla natura dolosa degli incendi, alimentati dal vento, che da quattro giorni interessano la montagna che sovrasta la Conca di Avellino. Le indagini avviate dai carabinieri puntano molto sulle immagini registrate dalle telecamere collocate lungo il percorso della funicolare per identificare i responsabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*