Inchiesta centri migranti: revocata misura cautelare a Salvatore Ruta.

Il Tribunale del Riesame ha disposto la revoca della misura cautelare a carico di Salvatore Ruta, 58 anni, carabiniere in forza alla Compagnia e difeso dall’avv.Vittorio Fucci Junior. Ruta era rimasto coinvolto insieme ad altre quattro persone nell’inchiesta del procuratore aggiunto Giovanni Conzo, del sostituto Patrizia Filomena Rosa e della digos sulla gestione delle strutture per i migranti nel Sannio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.