Inchiesta rifiuti: Sibilia (M5s), quadro criminoso chiaro

“Emerge un chiaro quadro criminoso nel quale sono coinvolti i De Mita, i De Luca e Passariello: un sistema politico che tratta i servizi pubblici, come lo smaltimento dei rifiuti e la gestione dell’acqua, per affari personali e profitti privati attraverso soldi e mazzette”. Lo ha detto ad Avellino il parlamentare del M5s, Carlo Sibilia, commentando l’inchiesta del giornale on line Fanpage.it. A proposito del governatore della Campania, Sibilia ha aggiunto: “Abbiamo capito che in termini di corruzione, De Luca porta i pantaloni corti rispetto ai De Mita (l’ex presidente del Consiglio, Ciriaco, e il nipote Giuseppe, candidato nel collegio uninominale di Ariano Irpino, ndr). Cosa hanno da dire adesso, dopo aver attaccato il M5s senza nessun argomento? Cosa hanno da dire -continua il parlamentare avellinese- i candidati del centrodestra che fanno della legalità il loro cavallo di battaglia, salvo poi avere un leader come Silvio Berlusconi che ha pagato Cosa Nostra?”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*