Incidenti lavoro: operaio 24enne muore vicino a cantiere Rfi

Un operaio di una ditta esterna Gennaro Lettiero, 24enne originario di Caserta, è morto questo pomeriggio mentre stava lavorando nei pressi del cantiere per il raddoppio della tratta ferroviaria di Rfi Cervaro-Bovino (Napoli-Bari), tra Giardinetto e Scalo di Bovino. La vittima era alla guida di un mezzo di movimento terra quando il carico che stava trasportando ha fatto sbilanciare il mezzo che si è ribaltato, travolgendo l’operaio. Sul posto sono giunte squadre dei Vigili del fuoco e i soccorritori del 118: per il giovane però non c’era più nulla da fare. Sul luogo dell’ incidente anche i carabinieri e gli ispettori dello Spesal, il Servizio per la prevenzione e la sicurezza ambienti di lavoro che sull’accaduto hanno aperto una indagine. Rete Ferroviaria Italiana esprime “il più sentito cordoglio ai familiari” del giovane.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.