Incontro di lavoro in materia di cultura e turismo.

Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha tenuto stamani l’annunciato incontro per verificare gli scenari dopo la sottoscrizione dell’Intesa istituzionale con la Regione Campania per la gestione delle funzioni cultura e del turismo.
Ai lavori hanno preso parte il Segretario Generale dott. Franco Nardone, la Dirigente del Settore Cultura dott.ssa Pierina Martinelli e l’Amministratore Unico della Società in house Sannio Europa dott. Giuseppe Marsicano.
Il Presidente Ricci ha esordito ribadendo di voler dare con la massima tempestività attuazione alla disciplina introdotta con l’Intesa dopo aver preso atto che lo stesso Segretario Nardone aveva già nella giornata di ieri notificato le nuove disposizioni ai Dirigenti e agli Uffici competenti, rendendo edotti anche i Revisori dei Conti ed il Nucleo di Valutazione.
E’ seguito quindi un ampio confronto tra tutti i partecipanti alla Conferenza di Servizio finalizzata ad una attenta valutazione degli effetti concreti del Protocollo sulla gestione dei servizi culturali ed in particolare per quanto riguarda il funzionamento delle sedi museali. Al termine dei lavori si è appreso che è in corso una rimodulazione organizzativa dei servizi al fine di garantire con le risorse disponibili nuovo impulso per il funzionamento dei Musei anche per migliorare l’offerta per il turismo culturale in Città e provincia.
Il Presidente Ricci ha infine dato mandato all’Amministratore unico di Sannio Europa di un ulteriore approfondimento tecnico e giuridico dei contenuti delle Intese tra la Regione e la Provincia per i servizi culturali al fine di una loro maggiore implementazione da parte delle strutture dell’Ente.
Ricci ha espresso la propria soddisfazione per le conclusioni raggiunte nel corso dei lavori ed ha sottolineato che, come del resto testimoniano i suoi primi atti dal suo insediamento nell’ottobre del 2014, egli intende puntare molto sull’opzione culturale quale grande opportunità per il territorio. “Con le Intese siglate presso la Regione Campania si dischiudono nuovi orizzonti operativi in merito alla offerta dei servizi culturali sul territorio del Sannio e per quanto concerne il patrimonio amministrato dalla Provincia. Questa nostra attenzione è testimoniata dal fatto che solo la Provincia di Benevento e la Città Metropolitana hanno finora firmato le Intese proprio perché la Regione Campania ha acconsentito a mettere a disposizione le risorse finanziarie necessarie alla gestione. Ora stiamo verificando, con i Collaboratori e i tecnici della Provincia, come ottimizzare gli effetti sul territorio si queste decisioni alfine di superare le pesanti difficoltà di questi ultimi mesi”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*