Insultano una ragazza e il fidanzato li rincorre e scoppia una violenta rissa.

Gli Agenti della Sezione Volanti hanno deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino due 22enne ed un 29enne , tutti avellinesi, responsabili di rissa. Le denunzie a carico dei tre sono scaturite a conclusione di una breve attività di indagine posta in essere dopo che gli stessi si erano azzuffati violentemente, nella tarda serata di ieri, allorquando i due 25enni, di cui uno con precedenti per reati specifici, avevano espresso apprezzamenti offensivi nei confronti della ragazza del 29enne, il quale, per niente intimorito dall’atteggiamento spavaldo dei due ragazzi si poneva all’inseguimento del veicolo con il quale i due si davano alla fuga. In prossimità di Viale Italia i tre si sono affrontati inizialmente con violenti alterchi per poi passare alla vie di fatto con calci e pugni. Solo il tempestivo intervento della Volante ha posto fine alla rissa, in quanto nel sopraggiungere sul luogo delle rissa i tre lasciavano la scena della lite per dileguarsi velocemente. L’immediata attività investigativa e le testimonianze raccolte sul posto, hanno però consentito di identificare e rintracciare i tre giovani che sono stati denunciati in stato di libertà. Nella circostanza uno dei tre giovani ha riportato danni ad un occhio per i quali si è reso necessario il ricovero presso l’ospedale Rummo di Benevento per un intervento chirurgico al quale sarà sottoposto nei prossimi giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*