Intimidazione al Sindaco di Monteforte, la solidarietà di Petracca e D’Agostino.

«Non posso che esprimere solidarietà al sindaco di Monteforte Irpino, Costantino Giordano, per il vile attacco intimidatorio di cui già da tempo è vittima. E’ il segnale evidente della sua integrità e della sua trasparenza». Lo dichiara il consigliere regionale Maurizio Petracca.
«Costantino Giordano – aggiunge Petracca – è amministratore specchiato, che vive la sua funzione come una missione per la sua comunità nell’esclusivo interesse dei suoi concittadini. Sono certo che le minacce non lo fermeranno né fermeranno la sua azione che continuerà ad essere incisiva e vicina alle esigenze della gente. Se l’obiettivo dell’intimidazione voleva essere quello di frenare l’impegno, la dedizione e la passione civile del sindaco di Monteforte Irpino, dovranno certamente ricredersi. Non posso che garantire la mia vicinanza a Costantino, umana ed istituzionale. Solo attraverso la solidarietà e la coesione tra i vari livelli istituzionali sarà possibile marginalizzare fenomeni come questo».

“Sono vicino ai sindaci di Monteforte e Montoro, Giordano e Bianchino, che negli ultimi giorni hanno subìto gravi attacchi intimidatori. Sono certo che la Prefettura assicurerà a questi amministratori una tutela adeguata e che la Magistratura effettuerà gli accertamenti necessari ad individuare i responsabili in tempi rapidi.” E’ quanto afferma Angelo D’Agostino, deputato e vice presidente nazionale di Scelta Civica.
“Bianchino e Giordano – prosegue D’Agostino – sono sindaci che si sono sempre distinti per la capacità di essere vicini ai propri concittadini e di saperne tutelare al meglio gli interessi. Sono certo che non si faranno intimidire dalle minacce ricevute e che continueranno con decisione ad assolvere al mandato ricevuto dagli elettori.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*