Investe un Vigile Urbano e patteggia la pena.

Sabato scorso, a seguito di un normale controllo in Via Nappi, nella tarda mattinata, un agente di polizia municipale era stato investito da una BMW. Il conducente, un cittadino di Avellino di anni 28, quando ha capito che il suo veicolo, di lì a poco, sarebbe stato sottoposto a sequestro poichè privo di assicurazione, si era messo al volante ed aveva investito il malcapitato agente dandosi immediatamente alla fuga. Rintracciato era stato posto agli arresti domiciliari e questa mattina è comparso davanti al giudice dott. Calabrese del Tribunale di Avellino. Il giovane ha patteggiato la pena di 4 mesi e 20 giorni per resistenza a pubblico ufficiale con l’aggravante delle lesioni. Essendo l’imputato incensurato, la pena è stata sospesa ed è stato rimesso in libertà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.