Invitati intossicati dopo aver mangiato pesce ad un pranzo di nozze

pesece in piattoBrutta conclusione per una festa di matrimonio che si è tenuta in un locale di Mirabella Eclano. Poco prima che gli sposi consegnassero le bombonerie e partissero per il viaggio nozze, infatti, trenta invitati si sono sentiti mali, accusando forti dolori allo stomaco e vomito, classici sintomi di un’intossicazione alimentare. Sono stati allertati i sanitari del 118, i quali, arrivati al locale, subito hanno capito che l’intossicazione era molto grave ed hanno chiesto rinforzi. A Mirabella sono arrivate ambulanze da tutto il circondario. I malcapitati invitati sono stati trasferiti negli ospedali di Ariano Irpino, Avellino
e Benevento. Sembra che a causare la grave intossicazione sia stato del pesce avariato. Sul posto sono rapidamente intervenuti i carabinieri che hanno avviato le prime indagini. Sono intervenuti anche i Nas e i responsabili dell’Asl. Il proprietario del locale è stato interrogato per capire da dove provenisse il pesce avariato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*