Irpinia. Basso difende la piattaforma logistica in Valle Ufita

Accelerare i tempi per evitare che la politica possa giocare qualche brutto scherzo. Sabino Basso, leader irpino e regionale di Confindustria, sottolinea la necessità di avere il via libera definitivo per realizzare la piattaforma logistica in Valle Ufita, Da qui, la richiesta a provincia di Avellino e Asi, di presentare il progetto definitivo per avviare il percorso di project financing per trovare investitori privati. Basso teme che la piattaforma logistica possa essere spostata a Benevento, Ma, il suo non è un ragionamento campanilistico, tutt’altro. Da imprenditore sottolinea come questo strumento ha tutte le possibilità di decollare in provincia di Avellino e trainare anche il Sannio. Ci sono già diversi investitori, interessati al polo del freddo perché sanno che in Valle Udita possono contare su un tessuto industriale solido, anche se negli ultimi anni ha subito una forte crisi economica. Ma non c’è bisogno di creare nuove infrastrutture perché sono già tutte lì. A Benevento sarebbe tutto diverso e si dovrebbe cominciare da zero. La politica, però, secondo il presidente di confindustria può avere un ruolo, fortemente, negativo. La prossima campagna elettorale può essere deleteria perché la ricerca del consenso potrebbe far promettere tutto a tutti. Da qui, un appello alla responsabilità di tutte le parti in causa. Ma, onde, evitare brutte sorprese è meglio cautelarsi ed avviare il percorso. Il tavolo del patto per lo sviluppo proprio a questo deve servire, ed allora, meglio non perdere tempo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*