Irpinia: inarrestabile il fenomeno del calo delle nascite.

Sono appena 3004 i nuovi nati in provincia di Avellino nel 2017. L’Istat ha reso noto che in tutta Italia, negli ultimi tre anni, ci sono stati 15mila nati in meno. Una tendenza che rende alcune zone del nostro paese a rischio desertificazione. Il calo che si continua a registrare in Irpinia per quanto riguarda le nascite è davvero rilevante. Rispetto al solo 2016 ci sono stati 72 nati in meno, ma nella media degli ultimi tre anni, se ne sono persi molti di più. Le coppie giovani non fanno più figli e cosa peggiore sono tante quelle che decidono di emigrare. Con la conseguenza che tanti comuni della provincia, da qui a pochi anni, saranno abitati solo da anziani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.