La Polizia di Stato di Avellino ha arrestato un ivoriano 22enne per violenza sessuale ai danni di una donna avellinese

 

????????????????????????????????????

2 4 5Nel pomeriggio odierno, personale della Squadra Mobile, congiuntamente agli operatori delle Volanti, traeva in arresto un soggetto ivoriano 22enne per violenza sessuale ai danni di una ragazza avellinese, la quale si accingeva ad entrare nell’androne della propria abitazione, venendo aggredita alle spalle dall’arrestato.
L’ivoriano, di corporatura possente, afferrava la ragazza per le spalle, strattonandola e palpeggiandole seno e zone intime.
La violenza si consumava allorquando il soggetto cercava di denudare la ragazza e lei, percepita la volontà dell’indagato, cercava di divincolarsi dall’aggressione. Lo stesso perseverava, provando a gettarla per terra, continuando nell’azione violenta, ma, grazie alle urla e a un’immediata reazione della giovane donna che lo mordeva su una mano, era costretto a desistere e cercava di darsi alla fuga.
Grazie al potenziamento dei servizi di controllo del territorio disposti dal dr Iannuzzi, dirigente UPGSP , d’intesa con il capo della Mobile, dr Castello, nell’immediatezza, veniva bloccato e fermata all’ingresso dell’immobile.
La ragazza, nella circostanza, riportava lesioni sulle spalle, debitamente certificate dal 118 e formulava denuncia presso gli uffici della Squadra Mobile, effettuando riconoscimento fotografico e visivo. All’esito, l’ivoriano veniva tratto in arresto e su disposizione del magistrato di turno tradotto presso il carcere di Bellizzi in Avellino.
Le indagini della Mobile permettevano di sequestrare il cellulare dell’arrestato ove all’interno risultano impressionate immagini pornografiche che saranno vagliate dalla A.G procedente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*