La Polizia di Stato intensifica i controlli nel vallo di lauro

Nel pomeriggio di ieri, personale della Squadra Mobile con l’ausilio del personale del Commissariato di Lauro e del Reparto Prevenzione Crimine Campania, ha effettuato un vasto servizio di controllo del territorio, in agro del territorio del Vallo di Lauro. Sono state effettuate decine di perquisizioni a carico di noti esponenti appartenenti ai clan predominanti Cava- Graziano.
L’attività finalizzata a monitorare il comprensorio nasce e s’incardina in un più ambio complesso di investigazioni con lo scopo di controllare il “sistema” criminale imperversante sul Vallo di Lauro.
Numerosi i controlli le perquisizioni personali e domiciliari finalizzate al rinvenimento di armi ed esplosivi sono state eseguite nei confronti di pregiudicati del luogo e di persone sottoposte alla misura della sorveglianza speciale della P.S.
L’attività di controllo è stata altresì estesa anche nel comune di Marzano di Nola ove si è proceduto al controllo di un 36enne pregiudicato notoriamente affiliato al locale clan camorristico.
Contestualmente si provveduto ad effettuare posti di controllo nell’ambito territoriale, in particolare sull’arteria ex SS 403 tra i comuni di Pago vallo Lauro e Marzano di Nola ove sono stati controllate 60 autovetture ed identificate oltre 140 persone.
Al fine di fornire una maggiore percezione di sicurezza i servizi di controllo del territorio proseguiranno anche nei prossimi i giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*