La Polizia Municipale di San Martino V.C. arresta un ricercato rumeno.

I fatti lo dimostrano sempre, il controllo del territorio da parte delle forze di polizia ed in particolare della Polizia Municipale, conoscitrice dei fatti e delle persone, e’ l’arma vincente contro la delinquenza. Stamattina gli uomini della Polizia Municipale di San Martino Valle Caudina, diretti dal Comandante Serafino Mauriello, durante un normale controllo amministrativo, una verifica di routine, si sono insospettiti e gli accertamenti per il tramite della banca dati dei Carabinieri, hanno dato conferma. L’intuito di Mauriello ha consentito di identificare un pluripregiudicato di nazionalità rumena, N.C. di anni 30, a carico del quale pendeva un ‘ordinanza di custodia cautelare del Tribunale di Milano, per il reato di ricettazione. Il giovane, con precedenti per reati contro il patrimonio è stato tratto in arresto dalla Polizia Municipale e dai Carabinieri agli ordini del M.llo Pietro Lonardo, ed associato alla casa circondariale di Avellino a disposizione dell’autorità giudiziaria milanese. Il pregiudicato al momento della cattura era intendo alla coltivazione di un terreno, alle dipendenze di un’azienda agricola situata in una zona periferica del territorio comunale. Il Sindaco di San Martino Valle Caudina, arch. Pasquale Pisano, ha ringraziato i Comandanti Serafino Mauriello e Pietro Lonardo, assicurando loro tutta la disponibilità logistica per un controllo incisivo del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*