La Scandone in settimana avrà anche Blums.

sacripanti-pinoÈ arrivata una vittoria per la Scandone, la seconda di questo precampionato, nella finale per il terzo e quarto posto del torneo “Città di Taranto”. I biancoverdi hanno infatti battuto la Fortitudo Bologna dell’ex Boniciolli con il punteggio di 59-44. Un successo che serve per il morale della truppa biancoverde, arrivato dopo una partita governata dalla stanchezza, come evidenziato anche dal punteggio molto basso. Per la Sidigas ora sarà tempo di tornare in Irpinia, dove martedì riprenderanno gli allenamenti e mercoledì, alla vigilia del “Vito Lepore”, si aggregherà al gruppo anche Janis Blums. Quindi coach Sacripanti potrà cominciare a lavorare con il roster al completo in vista dell’inizio del campionato fissato per il 4 Ottobre. “Sono molto contento di quanto fatto dalla mia squadra, ha detto coach Sacripanti, in particolare perché abbiamo avuto pazienza e non ci facciamo innervosire dalle cose che fisiologicamente non ci riescono ancora; la pazienza nell’eseguire ciò che vogliamo è fondamentale in questo momento. Inutile nasconderci dietro un dito: siamo decisamente molto indietro nella condizione e si vede. Abbiamo la volontà e la pazienza, ma poi ci vogliono anche le gambe. Purtroppo i nostri giocatori sono arrivati a singhiozzo ed ogni volta bisogna ricominciare daccapo; l’obiettivo è livellarli tutti allo stesso modo in vista dell’inizio del campionato. Giovedì abbiamo il trofeo Vito Lepore – conclude il coach della Sidigas – poi voleremo in Germania per le ultime due partite prima dell’esordio in campionato domenica 4 ottobre”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*