La Scandone prepara il blitz al Palamaggio’

Il ginocchio di Alex Acker tiene in ansia l’Avellino della palla a spicchi. Nonostante le rassicurazioni del giocatore, coach Sacripanti ha espresso qualche preoccupazione annunciano che a fine stagione l’atleta si sottoporrà ad un intervento di pulizia dell’arto. Questo conferma quindi la scelta della società di ingaggiare Tylor Ongwae che potrebbe sopperire ad un eventuale stop di Acker. Al Paladelmauro si lavora con la consueta serenità in vista del derby di domenica a mezzogiorno al Palamaggiò con Caserta. Contro i bianconeri Ragland e soci dovranno provare a blindare il terzo posto dall’assalto della Vanoli Cremona che proverà a riprendersi la posizione persa domenica al Paladelmauro. Al termine della stagione regolare mancano tre giornate e Avellino messo da parte il passo falso di Torino. Domenica ha ripreso a macinare gioco e punti. Contro gli uomini di cesare Pancotto, i biancoverdi hanno dato ancora una volta prova di essere un gran collettivo, dove ognuno offre il proprio contributo. La mano sapiente di coach Sacripanti ha saputo modellare un roster di grande valore. Coach Sacripanti sta confermando ad Avellino di essere un allenatore che sa fare gruppo, e che riesce a farsi ascoltare dai giocatori in campo. Ad Avellino ha saputo superare il periodo difficile, e con gli innesti di Green e Ragland è riuscito a dare un volto nuovo alla squadra. E già c’è chi pronostica che Avellino potrebbe essere la mina vagante dei play off scudetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*