La Scandone si arrende nella finale del Krombacher Challenge

ddLa Supercoppa 2015 va a Reggio Emilia. La Grissin Bon si aggiudica il primo trofeo stagionale battendo l’Olimpia Milano col punteggio di 80-68. Un successo meritato quello della squadra di coach Menetti, che ha condotto sin dall’inizio il match spinta da una prova collettiva di livello in difesa come in attacco. Nonostante il dominio a rimbalzo, invece, la nuova Milano targata Repesa è costretta ad arrendersi al primo importante appuntamento stagionale. Festeggia invece Reggio Emilia che, dopo la delusione dello scorso giugno, quando si fermò ad un passo dallo scudetto, può finalmente raccogliere i frutti del gran lavoro svolto negli ultimi anni. Intanto la Sidigas nel trascorso week end e’ stata costretta ad alzare bandiera bianca nella finale contro Hagen, che si è aggiudicata il Krombacher Challenge. Avellino oggi farà rientro in Irpinia con buone sensazioni e martedì darà il via alla settimana di preparazione che porterà all’esordio in campionato contro Pesaro. Quella che si apre oltre ad essere la settimana che porterà al debutto nel sedicesimo campionato consecutivo in seri A, dovrebbe anche segnare l’inizio della campagna abbonamentiper la nuova stagione della Sidigas Avelino. A sei giorni dalla prima palla a due del torneo, la società avellinese non ha ancora presentato il proprio piano di fidelizzazione verso i suoi tifosi. In serie A la Scandone è l’unica formazione a non aver ancora compiuto tale operazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*