La Sidigas accede alla semifinale di FIBA Europe Cup.

La Sidigas Avellino si impone nettamente sui lituani della Juventus Utena (85-68), ed accede alla semifinale di FIBA Europe Cup, nella quale affronterà i danesi del Bakken Bears di Aarhus. Il match dura solo un quarto, perché Avellino, dopo aver chiuso la prima frazione sul 19-15, disputa un secondo periodo da favola (50-23), annichilendo gli avversari con un parziale di 31-8. La partita non ha più storia, e coach Sacripanti ne approfitta per concedere un po’ di riposo ai giocatori solitamente più utilizzati, anche in proiezione del big match di campionato in programma domenica sera a Venezia. I lituani non hanno le energie e la tecnica per tentare un recupero, anche se cercano di creare qualche imbarazzo all’attacco della Sidigas con una zona 2 – 3, battuta però da Filloy e dalla tripla di Scrubb, tra i migliori insieme a D’Ercole (17 punti e 5/7 da tre punti). Il distacco al 30′ scende al di sotto delle venti lunghezze (65-46), ed anche nell’ultimo periodo Utena non si rende pericolosa, portandosi al massimo a -16 (79-54 al 34′). La Sidigas non si lascia intimorire e risponde colpo su colpo, fino all’85-68 finale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.