La Sidigas Avellino sabato ospita Varese.

Le undici vittorie consecutive della Sidigas fanno il palio con quelle della Montepaschi di Siena collezionate nelle stagioni 2006-2007 e 2007/2008. La Scandone ha cosi ritoccato il record societario e quello di campionato relativo alla stagione in corso. Alla ripresa degli allenamenti lo staff tecnico dovrà valutare le condizioni del ginocchio di Alex Acker rimasto in panchina nel successo di domenica contro l’Obiettivo Lavoro Bologna al pari di Giovanni pini il cui problema alla schiena potrebbe richiedere qualche giorno in più’ di terapie all’interno di una settimana in cui i giganti irpini torneranno sul parquet sabato sera alle 20.30 quando riceveranno la visita di Varese. La forza di un gruppo la si vede nei momenti di difficoltà e la Sidigas dolmenica ha dovuto giocare con due rotazioni in meno pur recuperando Marques Green. Seppure alle prese con delle defezioni la Sidigas è riuscita a portare a casa una vittoria che consolida il quarto posto in classifica e la premia in diverse voci nel confronto coi felsinei: 107-63 nella valutazione, 21 assist contro quelli bianconeri, equilibrio nella lotta a rimbalzo malgrado dall’altra parte vi fosse un certo Pittman. Ad Avellino la coppia Alberani-Sacripanti sta scrivendo una bellissima pagina di basket e con il rinnovo dei contratti del diesse e del coach che dovrebbero arrivare nei prossimi giorni, si cominceranno a gettare le basi anche per la prossima stagione che dovrebbe vedere la Sidigas prendere parte alla Champions League Basketball la nuova competizione gestita da Fiba.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*