La Sidigas a Venezia per l’ultima della regular season.

Per la Sidigas Avellino si avvicina l’ultimo appuntamento di regular season, in programma mercoledì sera. I biancoverdi lavorano al completo al PalaDelMauro in vista della trasferta di Venezia che può valere il secondo posto finale. Rientrato anche coach Stefano Sacripanti, dall’attività federale al Pianella dove ha seguito le finali nazionali under 20 vinte dalla Pallacanestro Cantù, i lupi produrranno l’ultimo sforzo per la stagione regolare, ma con lo sguardo fisso verso i play off, tanto attesi in città e che si avvicinano sempre più. E’ trepidante attesa per la post-season tra città e provincia per un evento che manca da cinque anni e che promette spettacolo puro. Quella contro Venezia sarà un’anticipo di play off per entrambe, con i lagunari che potranno gettare nella mischia anche l’ultimo arrivato, l’ex Nba Jeremy Pago, il primo dei due rinforzi che Venezia ha in mente per i play off. L’altro innesto riguarderà il settore dei lunghi. Venezia non nasconde di avere grosse ambizioni per questi play off. Del resto tutte le magnifiche otto che accederanno ai play off, cercheranno di puntellare gli organici. Calcoli alla mano Avellino ha la possibilità di pescare una delle quattro squadre a trenta punti che occupano dalla quinta all’ottava posizione in classifica:Reyer Venezia, Giorgio Tesi Group, Dolomiti Energia Trento e Banco di Sardegna Sassari. L’ordine sarà soggetto a possibili mutazioni anche alla luce dei risultati dell’ultima giornata di campionato che si giocherà in contemporanea mercoledi 4 maggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*