Latte adulterato per mozzarella dop, arresti e sequestri

La Guardia di Finanza di Caserta sta notificando una serie di misure cautelari ed interdittive nei confronti di allevatori, rivenditori di latte e titolari di caseifici, nell’ambito di un’indagine della Procura della Repubblica di Santa Maria Capua Vetere in materia di contrasto alle frodi agroalimentari nel settore lattiero caseario e, in particolare, nella produzione di mozzarelle di bufala campana Dop. In particolare, cinque i destinatari di ordinanze agli arresti domiciliari con tre aziende sottoposte a sequestro. Contestati i reati di adulterazione del latte utilizzato nel ciclo produttivo, di commercializzazione di prodotti alimentari potenzialmente nocivi per la salute e la contraffazione del marchio Dop.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*