L’Audax Cervinara domani ad Agropoli per il colpo grosso, di Pasquale Ciambriello.

Non conosce sosta il campionato del Cervinara. Dopo il pareggio ottenuto in trasferta domenica scorsa contro il Valdiano, coinciso con il settimo risultato utile di fila, i ragazzi di Iuliano sono chiamati ad affrontare una nuova ed impegnativa sfida. Nel pomeriggio di domani, infatti, Befi e compagni sfideranno l’Agropoli in trasferta, nella gara di recupero della seconda giornata di campionato. Una sfida affascinante, ricca di spunti interessanti, tra due squadre che puntano dichiaratamente alla vittoria finale del torneo. Una sfida che metterà di fronte due compagni importanti, con i salernitani che nella scorsa stagione, hanno mancato di un soffio la promozione in serie D (ko nello spareggio contro il Sorrento) e che dopo aver presentato domanda di ripescaggio nel massimo campionato dilettantistico, si sono calati in maniera non perfetta nella realtà dell’Eccellenza. Gli ultimi risultati lo dimostrano appieno. L’Agropoli, infatti, è reduce da due sconfitte di fila, rimediate contro Eclanese e Costa D’Amalfi ed è a meno 11 in classifica dal Cervinara. Una squadra, quella salernitana, che sembra ancora pagare le scorie del mancato ripescaggio. Del momento no dell’Agropoli, dovrà essere bravo ad approfittarne il Cervinara. Una squadra, quella caudina, in grado di sciorinare un gran calcio. Fraseggi stretti, reparti corti e raddoppi continui. Una squadra costruita ad immagine e somiglianza del suo tecnico Pasquale Iuliano, che non sarà appariscente, ma in quanto ad insegnare calcio, non è secondo a nessuno. Servirà una grande prestazione, dunque, per uscire quantomeno indenni da Agropoli ed inanellare così l’ottavo risultato utile di fila. Missione certamente non impossibile, per Zerillo e soci, che quando il campo lo permette (si è per caso giocato su un campo da calcio a Teggiano?), danno spettacolo. A proposito di Zerillo, la Lince così come è soprannominato l’attaccante sannita, ha il piede caldo. Nelle ultime due gare, contro Battipagliese e Valdiano, è andato a segno ed è pronto a concedere il tris nella sfida di domani. Fuoco alle polveri, dunque. Che la parola, passi finalmente al campo. Forza Cervinara!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.