Lauro:evade dagli arresti domiciliari e gira tranquillamente in auto.

Nel novero dei servizi di controllo del territorio predisposti in agro del Comune di Lauro che hanno visto l’impiego di numerose pattuglie del locale Commissariato e di personale del Reparto Prevenzione Crimine Campania, un pregiudicato 26 anni del luogo è stato tratto in arresto nel tardo pomeriggio di ieri perché responsabile del reato di evasione. Il giovane inottemperante al provvedimento degli arresti domiciliari impostogli con sentenza del tribunale, veniva notato circolare a bordo di un’auto a velocità sostenuta. Nella circostanza gli Agenti di Polizia prontamente si portavano presso l’abitazione del 26enne ed avuta contezza della sua assenza lo attendevano nella zona. Di lì a poco veniva rintracciato e tratto in arresto sulle rampe della scala condominiale, nel mentre tentava, a passo spedito, di rientrare in casa certo di averla fatta franca. Lo stesso, condotto in Commissariato è stato sottoposto a perquisizione personale,con esito negativo. Nel corso degli accertamenti è emerso che lo stesso, approfittando della visita in casa di una parente si era appropriato delle chiavi dell’autovettura sulla quale era stato notata senza però che la legittima proprietaria avesse fornito il consenso ad usarla. Al termine delle incombenze di rito lo stesso è stato associato presso la locale casa Circondariale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*