L’Avellino arbitro tra Virtus Entella e Cesena.

 L’Avellino prosegue la preparazione in vista della trasferta di Chiavari, penultimo appuntamento della stagione prima della chiusura interna con il Cesena. Quella contro la Virtus Entella sarà una sfida che gli uomini di Attilio Tesser affronteranno con la mente sgombera da pressioni o condizionamenti. Infatti ormai Castaldo e compagni sono certi della salvezza. Contro i liguri sarà assente il portiere titolare Frattali e al suo posto sarà schierato Daniel Offredi. Probabile che l’ex portiere dell’Albinoleffe e il terzo Tommaso Bianco si dividano i compiti in vista dei prossimi 180 minuti. Per quanto riguarda la difesa, il posto dello squalificato Francesco Pisano potrebbe essere preso dal rientrante Davide Biraschi con William Jidayi e Marco Chiosa al centro e Pietro Visconti sulla fascia mancina. Centrocampo obbligato in virtù delle squalifiche di Mariano Arini e Angelo D’Angelo, anche se il capitano biancoverde, alle prese con un affaticamento potrebbe ricevere la buona notizia della cancellazione della stangata di tre giornate. Se così non dovesse essere, Tesser punterebbe su Davide Gavazzi e Samuel Bastien sugli interni e Fabrizio Paghera in cabina di regia. Sul vertice alto uno tra Roberto Insigne e Alessandro Sbaffo ad ispirare la coppia gol che potrebbe essere composta da Joao Silva e Benjamin Mokulu, visto che Gigi Castaldo non è al top della condizione e Ciccio Tavano non ha ancora recuperato del tutto dai fastidi muscolari al flessore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*