L’Avellino da domani in ritiro a Paestum.

Attilio-Tesser-Conferenza-AvellinoL’Avellino deve rialzarsi dopo un deludente avvio di campionato, certificato dalle quattro sconfitte in sei giornate, ultima della quali subita sabato al “Partenio-Lombardi” contro il Vicenza. La squadra da domani andrà in ritiro a Paestum, per cercare di ritrovarsi in vista del match con il Livorno in programma domenica 11 ottobre allo stadio “Picchi”. Una sconfitta pesante quella rimediata contro il Vicenza che certifica la crisi della squadra biancoverde. Mister Tesser, per il momenrto resta al suo posto ma sa di giocarsi tutto contro il Livorno. Il tecnico al termine della partita con il Vicenza ha ammesso di aver commesso degli errori in fase di scelta dell’undici da mandare in campo. Il tecnico di Montebelluna ha giocato col 3-5-2, lo stesso modulo adottato a Bari, dove nonostante la sconfitta l’Avellino aveva disputato una prestazione positiva. Contro il vicenza l’Avellino è andato subito in difficoltà, e l’errore commesso dal tecnico sta nel fatto di non aver capito la partita, cambiando subito il modulo evitando cosi una sconfitta indiscutibile. Sarebbe un errore comunque trovare nel solo allenatore il responsabile di questo avvio disastroso dell’Avellino. Sul banco degli imputati anche la società che non ha operato un vero rafforzamento dell’organico, ma ha cercato di pescare qua e là e soprattutto ha riposto tutte le speranza dell’attacco su Tavano. Un giocatore che in passato ha scritto belle pagine di calcio, ma che oggi snon sembra all’altezza di un torneo difficile quale quello cadetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*