L’Avellino vuole dare un dispiacere a mister Somma.

avellino allenamentoSono sei i precedenti di Avellino-Latina allo stadio Partenio-Lombardi. I biancoverdi hanno prevalso in sole due occasioni. L’ultima vittoria risale allo scorso campionato e porta la firma di Gigi Castaldo. La sfida di domani è incerta per l’esito in quanto le due formazioni vivono stati d’animo differenti. L’Avellino viene dalla sconfitta di Crotone che ha posto fine ad una striscia di cinque risultati utili che avevano fatto tornare a sperare i tifosi. Il Latina dopo l’esonero di Mark Iuliano si è affidato a Mario Somma che ha esordito con il botto, battendo il Cesena. Il Latina è un avversario difficile per l’Avellino, ma la squadra irpina non ha alternative alla vittoria. I tre punti sono necessari per risalire una classifica che non sembra rispecchiare quanto fatto dalla squadra irpina in questo primo scorcio di campionato. I numeri purtroppo sono impietosi e le partite si vincono con i gol non con il bel gioco. Mister Tesser ha problemi per l’attacco, visto che al ko di Tavano e alla squalifica di Castaldo si sommano le cattive condizioni di Marcello Trotta che potrebbero obbligare il tecnico a schierare Roberto Insigne al fianco del gigante Mokulu. Il tecnico di Montebelluna dovrà quindi trovare le giuste misure ad un Latina che si presenta ad Avellino senza Filippo Baldinelli e con un Daniele Corvia non al meglio della condizione dopo l’infortunio rimediato contro il Bari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.