Lavoratori allarmati : vogliono far fallire IIA

I Lavoratori di Valle Ufita iscritti alla Fismic, esprimono attraverso i delegati Giovanni Garofano e Gerardo Novino grande preoccupazione sul loro futuro e sul rischio di un possibile fallimento di Industria Italiana Autobus. Stiamo vivendo giorni di grande ansia dichiarano Garofano e Novino .
Il silenzio del Mise a pochi giorni dal Cda che dovrà decidere sulla ricapitalizzazione o dovrà portare i libri in tribunale, non è più tollerabile. Se la lotta politica tra vecchio e nuovo Governo deve metter a rischio il nostro futuro e tanti posti di lavoro, diciamo basta a tutto questo.
Chi pensa che il fallimento della società può essere un’opzione politica sta sbagliando obiettivo.
Si perderebbero le commesse in portafoglio (mille autobus ) e chiunque arriverà dopo , dovrebbe reinventare daccapo tutto con l’aggravante che i lavoratori perderebbero il posto di lavoro e le relative retribuzioni. Uno scenario a cui non vogliamo credere, concludono Garofano e Novino e se il Governo gialloverde ha promesso il salvataggio dei posti di lavoro ed il rilancio del settore, faccia tutto quanto e possibile, scongiurando uno scenario che scaricherebbe sui piu’ deboli le conseguenze della lotta politica

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.