L’avv.Dimitri Monetti lede ancora una volta onorabilità del dott.Francesco Taddeo.

Riceviamo dall’avv.Marco Monetti e pubblichiamo.
In replica all’ennesima dichiarazione , rilasciata dall’avv.Dimitri Monetti, alla Vostra emittente, sulla vicenda penale, mi preme precisare che tali affermazioni non solo non corrispondono al vero ma ledono l’onorabilità del mio assistito dott.Francesco Taddeo,nei confronti del quale l’avv.Dimitri Monetti, con un vero e proprio accanimento mediatico,consuma per l’ennesima volta il reato di diffamazione. Infatti l’avv. Dimitri Monetti che ben conosce l’indagine e le sue conclusioni ,essendo il difensore dei tre imputati ed avendo svolto un’attività difensiva per loro conto ,tra l’altro totalmente disattesa dalla Procura , sa benissimo che nella vicenda dei cosiddetti “imbrogli elettorali” di Cervinara l’unica persona sicuramente estranea ai fatti è il Presidente della settima sezione, divenuta per questo motivo persona offesa.
Pertanto il collega Dimitri Monetti, piuttosto che andare in televisione ad offendere l’onorabilità di chi di questa vicenda è solo una vittima ,pensi piuttosto ai suoi clienti e come fare per evitare loro il carcere .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*