Le lotterie e le slot machine, una passione italiana

Se facessimo una somma degli italiani impegnati a giocare su console, pc o smartphone, probabilmente perderemo il conto molto rapidamente. In principio, però, furono le lotterie la grande passione di questo popolo, che fremeva a ogni estrazione sperando di essere il prossimo grande vincitore. Oggi, la lotteria più prestigiosa è come sempre quella di Capodanno, che ogni 6 gennaio, giorno della Befana, decide ad occhi chiusi chi sarà il fortunato vincitore. L’ultima vittoria tanto prestigiosa si è registrata ad Anagni, comune del basso Lazio, dove è stato vinto il premio di 5 milioni di euro destinato al primo biglietto estratto. Sull’onda degli svariati tipi di lotterie, ben diverse dal Totocalcio e dalle altre scommesse sportive in auge prima della liberalizzazione di quelle singole, in Italia si è sviluppata la passione per le slot machine.
Sebbene siano state create oltre un secolo fa, queste macchine sono ancora oggi tra le più gettonate e di moda. Se prima, infatti, bisognava recarsi alle ricevitorie, ai casinò o ai bar per giocare, oggigiorno è possibile utilizzare di queste macchine così accattivanti attraverso le numerose app appositamente create. Inoltre, recentemente è diventato possibile divertirsi con slot gratis senza scaricare alcun programma, in modo da giocare direttamente online senza appesantire il proprio pc o il proprio dispositivo mobile in alcun modo. Svariati sono i temi di ogni slot machine, molti dei quali si rifanno a delle tradizioni letterarie, come ad esempio le storie sui vichinghi, oppure presentano delle grafiche imponenti e dai colori rutilanti, in modo da essere sempre più attraenti. Sulla base di una giocabilità semplice e con delle simpatiche musiche di accompagnamento, queste slot resistono all’avvento dei nuovi giochi e continuano ad essere tra le principali passioni ludiche degli italiani, che in questo modo contribuiscono anche a gonfiare le casse dell’erario dato che le stesse slot sono state autorizzate legalmente.
La differenza che intercorre tra partecipare alla lotteria e giocare alle slot è evidente, eppure entrambe le opzioni sono diventate abitudini degli italiani. L’adrenalina che sale mentre si annuncia il vincitore di una lotteria particolare o del Superenalotto non è la stessa di chi muove la manovella virtuale delle slot online. Questa versione digitale di una delle macchine più diffuse del mondo sta avendo notevole successo sull’onda delle tante app che riproducono fedelmente l’ambiente e la giocabilità dei casinò, luoghi un tempo accessibili solo a pochi eletti.
Una cifra molto esplicativa del potere delle slot è quella registrata nel 2017. Stiamo parlando, infatti, di ben 20 milioni di euro in tutto il territorio nazionale, ossia ben 1 milione in più rispetto all’anno precedente. La comodità di poter giocare comodamente dal proprio dispositivo digitale e in qualsiasi momento è uno dei grandi vantaggi di queste app. In questo modo, le slot si stanno imponendo persino sulle lotterie, fino a poco tempo fa un must degli italiani che si mettevano in gioco. Evidentemente, il ruolo attivo del giocatore di slot è molto più avvincente di quello di colui che attende la sorte passivamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.