Lesioni, minacce e molestie assolto Salvatore Ruggiero.

Si è tenuto, innanzi alla III sez.  Penale della Corte di Appello di Napoli, il processo a carico di Salvatore Ruggiero, di 48 anni, di Airola, imputato di lesioni minacce e molestie, che sarebbero state consumate, lungo una pubblica via di Airola, ai danni di una donna straniera, nel 2010, e difeso dagli Avvocati Vittorio Fucci jr e Stefano Melisi. Il Ruggiero in primo grado era stato condannato, dal Giudice Monocratico di Benevento, a 6 mesi di reclusione. La Corte di Appello di Napoli, invece, riformando la sentenza del Giudice di primo grado, ha assolto il Ruggiero da tutti i reati.  

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*