Lettera dell’amministrazione ai cittadini di Montesarchio

Al lavoro per il futuro della città.
Cari concittadini,
quella appena trascorsa è stata una settimana importante per l’amministrazione e per il nostro paese. Abbiamo chiuso il bilancio consuntivo 2016 e approvato il previsionale 2017, e possiamo essere soddisfatti. Soddisfatti perché in questo modo abbiamo messo il Comune in una condizione di tranquillità economica: è tanto in un periodo in cui gli enti locali vivono sempre sul filo del rasoio. Siamo orgogliosi, orgogliosi perché siamo riusciti a tenere in ordine i conti senza gravare sui cittadini e senza togliere servizi ai più deboli: non abbiamo aumentato la tassazione, anzi, in alcuni casi, come per la Tari, siamo riusciti anche a diminuirla. Il nostro bilancio previsionale è serio, preciso, rigoroso, senza alcune voce fantasiosa, e c’è spazio, finalmente anche per investimenti e opere: dal campo sportivo, che sarà un punto di riferimento per l’intera Valle Caudina, all’ambiente, con la bonifica dell’ex discarica Badia. Ma le novità non finiscono qui: è con grande orgoglio che annunciamo l’approvazione del progetto Caudium Vive con decreto di finanziamento da parte del governo, ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti. Oltre 400 i progetti presentati, solo 46 quelli ammessi a finanziamento, tra questi quello presentato da noi: una certificazione importante per il buon lavoro messo in campo. Ma il progetto “Caudium Vive” sarà importantissimo per la cittadinanza: fondi importanti per la riqualificazione della nostra bellissima cittadina, in particolare per il centro storico. Gli interventi che abbiamo pensato serviranno non solo a recuperare parte del nostro immenso patrimonio cittadino, ma anche e soprattutto a renderlo fruibile per i cittadini. In maniera innovativa, nuova, spaziando dallo sport, alla tecnologia al sociale, settore che riteniamo cruciale. Elenchiamo qui di seguito gli interventi finanziati, per chiarire cosa porterà per Montesarchio il progetto “Caudium Vive”: -Rigenerazione del centro storico (Rivisitazione funzionale di Piazza Pennino, risistemazione dell’area a est di Via Pezze, ora adibita a parcheggio, Pavimentazione in pietra naturale di tratti di Via Pezze e via Lato Nuovo, Adeguamento, integrazione e razionalizzazione di tutti le reti ed i sottoservizi presenti nella zona di intervento. Costo dell’intervento 862.512,76 euro; -Recupero dell’ex Macello e realizzazione del polo della prevenzione in questa struttura, in cui avranno sede i servizi sociali, costo dell’intervento 655.189,29 euro; -Realizzazione di un campetto sportivo presso le scuole elementari di Via Matteotti. Costo dell’intervento 144.500 euro -Realizzazione di un campetto sportivo presso le scuole medie di Via Vitulanese. Costo dell’intervento 122.608,57 euro -Abbattimento barriere architettoniche nel centro storico. Costo dell’intervento 9.900 euro; -Rinnovo elementi di arredo urbano diffuso (panche e cestini). Costo dell’intervento 37.680,92 euro. -Realizzazione di un Urban Center presso il Convento delle Clarisse. Costo dell’intervento 29.800 euro. -Acquisto strumenti all’avanguardia per manifestazioni didattico culturali. Costo dell’intervento 33.379,20 euro. -Realizzazione di un’officina creativa nei locali del Comune che insistono sulla Villa Comunale e ora adibiti a deposito. Costo dell’intervento 29.800 euro; -Biblioteca accessibile anche alle persone diversamente abili. Costo dell’intervento 10.000 euro. -Portale web 2.0 e marketing di prossimità, con una rete wifi connessa alla realizzazione di percorsi per la fruizione turistico-culturale del centro storico basati sull’identificazione dei cosiddetti “emotional touchpoint”, costo dell’intervento 61.122 euro; -Allestimento di un centro antiviolenza nel Polo della prevenzione, costo dell’intervento 15.000 euro. Altri fondi saranno destinati a manifestazioni culturali, formazione degli operatori, realizzazione di materiale informativo. Un progetto importantissimo, dunque, che visti gli interventi elencati e finanziati avrà importanti ricadute sulla città. Non finisce qui però: importanti finanziamenti sono in arrivo, e a breve potremo comunicarli alla cittadinanza. La nostra vera programmazione è questa: dopo anni di duro lavoro, spesi principalmente per mettere al sicuro l’ente dal punto di vista finanziario, arrivano opere importantissime, con finanziamenti altrettanto importanti, intercettati grazie alla collaborazione e al dialogo costante col governo centrale e con quello regionale. Opere che, vogliamo ribadire, non gravano in alcun modo sul bilancio, e quindi sui cittadini. Infine vogliamo esprimere un ringraziamento: le immagini di Piazza Umberto I gremita, in occasione della finale playoff che ha visto trionfare il Benevento erano impressionanti per calore, bellezza e partecipazione.. Ringraziamo tutti quelli che sono intervenuti per la compostezza, la serietà e l’educazione dimostrata in quell’occasione e con loro i Vigili urbani, i Carabinieri, la Protezione civile e la Misericordia. L’amministrazione comunale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*