Liceo Classico “Colletta”, il presidente Gambacorta ha inaugurato il cantiere del nuovo edificio

Inaugurato questa mattina il cantiere per la realizzazione del nuovo edificio per l’ampliamento del Liceo Classico “Colletta” di Avellino. Il presidente Domenico Gambacorta, ha preso parte al taglio del nastro insieme alla dirigente dell’Ufficio Scolastico Provinciale, Rosa Grano, alla dirigente del Liceo “Colletta”, Claudia La Pietra, al consigliere provinciale con delega all’Istruzione, Girolamo Giaquinto, al presidente del Consiglio d’Istituto, Gennaro Bellizzi, al presidente dell’Andis, Paolino Marotta e ai funzionari del settore Infrastrutture Strategiche – Edilizia Scolastica della Provincia.
Il nuovo edificio si svilupperà su tre livelli, ognuno dei quali misurerà 540 metri quadrati per un totale di 5.594 metri cubi. Il piano terra farà da collegamento tra il complesso scolastico e la sala auditorium ad esso annessa. Sono previste dieci aule e un auditorium, oltre alla sala professori, ai servizi, agli spazi comuni. Il progetto esecutivo è stato approvato il 12 febbraio 2015. La gara d’appalto ha avuto inizio nel mese di marzo 2015, con procedura aperta. Sono state ricevute 168 offerte, 148 quelle ammesse. L’ultima seduta di gara s’è tenuta il 25 giugno 2015. L’aggiudicazione definitiva è avvenuta il 20 ottobre 2015. I lavori sono stati affidati all’impresa “CO.E.IM. srl” di Cava dè Tirreni. L’investimento è pari a 1.277 271,97 euro per i lavori. Un milione e mezzo il costo complessivo dell’intervento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*