Lite al Rione Libertà, denunciate due persone.

Gli agenti della Squadra Mobile hanno identificato e denunciato due persone per possesso di oggetti atti ad offendere, minacce e lesioni. Si tratta di un 22enne e di un 23enne del Rione Ferrovia ritenuti essere gli aggressori del 25enne finito in ospedale, al termine di una lite al rione Libertà. Durante le indagini i poliziotti hanno recuperato sia la mazza di baseball che l’arma – si tratta di una pistola a salve – utilizzata per colpire alla testa il malcapitato. Secondo una prima ricostruzione, tutto è accaduto intorno alle 18 quando non lontano dal ponte sul fiume Sabato, due giovani hanno cominciato a litigare per futili motivi nei pressi di alcune attività commerciali. La lite, è durata pochi minuti. Dopo poco, però, l’aggressore è tornato ed ha colpito alla testa il 25enne che è stato trasportato in ospedale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.