Lite in famiglia: 50 enne denunciato dai carabinieri.

I Carabinieri della Compagnia di Ariano Irpino, a seguito di intervento richiesto da parte di una donna residente in un comune della Baronia, hanno denunciato un 50enne per minaccia, percosse e lesioni.
In particolare, dagli accertamenti conseguenti ad una lite in famiglia scaturita per futili motivi, i militari accertavano che l’uomo più di una volta avrebbe profferito minacce di morte nei confronti della consorte. Quindi, al fine di scongiurare situazioni ben più gravi, i Carabinieri della locale Stazione hanno proceduto al sequestro preventivo della licenza di porto di fucile nonché delle armi e munizioni legalmente detenute dall’uomo. Alla luce delle evidenze emerse, per il 50enne scattava la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*