Lite tra parenti: sequestrati 5 fucili e 2 pistole.

I Carabinieri della Stazione di Baiano, in Quadrelle, a seguito di un’attività di controllo ai sensi del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza, hanno proceduto al ritiro cautelativo di 5 fucili e 2 pistole.
L’attività è scaturita da una lite con minacce gravi tra parenti, motivo per cui nei confronti di due persone del posto, rispettivamente di anni 65 e 68, oltre alla denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, scattava il ritiro delle citate armi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*