L’ombra della combine torna a scuotere il girone C della Lega Pro.

federbetIl girone C della Lega Pro finisce nuovamente nell’occhio del ciclone per la vicenda scommesse. Infatti Federbet denuncerà Foggia-Andria alla Magistratura ordinaria, perchè un flusso anomalo di scommesse ha fatto scattare l’allarme. La partita dello Zaccheria era terminata col punteggio di 1 a 0 a favore dei satanelli grazie ad un gol di Iemmello al 93′. Secondo l’analisi dei flussi di scommesse live, Federbet ha rilevato delle anomalie evidentissime che indicavano come risultato finale 1-0, evento realizzatosi al 93′. La quota dell’1 è drasticamente diminuita tra il trentesimo e il quarantacinquesimo del primo tempo, passando da 2.00 a 1.40 senza che vi fossero motivi che lo potessero giustificare. «Questo ennesimo caso di combine che vede protagoniste squadre di Lega Pro – afferma con durezza il segretario generale di Federbet Francesco Baranca – dimostra ancora una volta come i responsabili di questa categoria non abbiano alcuna intenzione di mettere in atto quei semplici meccanismi di prevenzione che sarebbero in grado di eliminare qualsiasi tentativo di match-fixing legato alle scommesse sportive. La Lega Pro può continuare ad organizzare con SportRadar tutti i Security Day che vuole, ma di certo non sono tutte queste giornate auto-celebrative ed auto-assolventi a risolvere il problema della manipolazione sportiva ben presente in questa categoria». Naturalmente le società si difendono e sia il foggai che l’Andria annunciano querele. Per quanto riguarda il calcio giocato, messa in archivio la vittoria con il Catanzaro, il Benevento è concentrato sul derby di domenica con Caserta. Quella di domenica potrebbe essere la gara della svolta per la formazione del presidente Pallotta che potrebbe approfittare di un eventuale passo falso della capolista Messina che affronta il Foggia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.