Lunedi a Benevento il Presidente Anac, Cantone firma protocollo con Comune. .

Lunedì 9 gennaio alle ore 9,30, presso Palazzo Paolo V, si terrà il convegno “Il contrasto alla corruzione. Profili giuridici e strumenti operativi”, organizzato dal Comune di Benevento, dall’Autorità Nazionale Anticorruzione, dalla Prefettura di Benevento, dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Benevento e dall’Università degli Studi del Sannio.
Dopo i saluti del sindaco di Benevento, Clemente Mastella, del prefetto di Benevento, Paola Galeone, e del rettore dell’Università degli Studi del Sannio, Filippo de’ Rossi, introdurrà il professor Flavio Argirò, docente di diritto penale del corso di laurea magistrale in Giurisprudenza dell’Università degli Studi del Sannio. Seguiranno le relazioni: “La fattispecie di corruzione: profili generali e problematiche applicative” del procuratore generale presso la Corte di Appello di Napoli, Luigi Riello; “Gli strumenti extrapenali di contrasto e il ruolo dell’ANAC” del presidente dell’ANAC, Raffaele Cantone; “L’analisi socio-fenomelogico e i c.d. reati spia” del presidente del distretto di Napoli dell’Associazione Nazionale Magistrati e procuratore aggiunto presso il tribunale di S. Maria Capua Vetere, Antonio D’Amato; “La dimensione territoriale e l’esigenza di stipulare protocolli d’intesa” del procuratore della Repubblica facente funzione presso il tribunale di Benevento, Giovanni Conzo. Coordinerà i lavori il giornalista della Rai, Vincenzo Perone.
In occasione del convegno l’ANAC sottoscriverà un protocollo d’intesa con la Procura della Repubblica di Benevento e un protocollo d’intesa sulla legalità con il Comune di Benevento.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*