Lunedì i candidati Cinque Stelle firmano il “Patto con i cittadini”

“Lunedì mattina i candidati del Movimento Cinque Stelle firmeranno un patto con i cittadini irpini e sanniti. Chiederemo di firmarlo anche a tutti gli altri candidati degli altri partiti”. Si preannunciano interessanti gli “Stati Generali dello Sport” organizzati dal Movimento Cinque Stelle, in programma lunedì 19 febbraio, alle 10.45, al Palazzetto dello Sport di Avellino. Poco prima dell’iniziativa, Carlo Sibilia e gli altri candidati pentastellati lanceranno una sfida a tutti i competitors. Nel pomeriggio, alle 15.30, nel comitato elettorale di Danila De Lucia a Benevento (Vico Umberto 32), Sibilia ed i candidati del Sannio faranno lo stesso. Appuntamento alle 15.30. Agli “Stati Generali dello Sport”, oltre ai candidati, sarà presente anche Simone Valente, responsabile nazionale per il Movimento Cinque Stelle del settore Sport. Una materia che Valente conosce bene, visto che lo sport agonistico ha rappresentato una fase molto importante della sua vita. Per quasi 20 anni ha praticato i campi da basket, prima da giocatore e poi da allenatore. Agli “Stati Generali” sono state invitate a partecipare tutte le associazioni sportive presenti in Irpinia. Sarà l’occasione per presentare anche il progetto “Distretto dello Sport” ideato dal Movimento Cinque Stelle per Irpinia e Sannio. Prosegue, intanto, il Rally a bordo del fuoristrada che sta portando i candidati a girare le due province in lungo e in largo. Autentico bagno di folla, ieri sera, a Montemiletto, nella splendida cornice del “Castello della Leonessa”, dove Michele Gubitosa è stato un eccellente padrone di casa. “Grazie a voi tutti – ha detto l’imprenditore irpino ai propri concittadini – venti anni fa ho cominciato a mettere su la mia azienda e a portare avanti il mio sogno. Ora che, grazie alla mia attività, sono cresciuto e che giro il mondo, voglio portare Montemiletto e tutti i comuni limitrofi in Parlamento, voglio portare le esigenze di tutti voi a Roma per far crescere l’Irpinia tutta”. Questa mattina, tour del Mandamento. Tappa obbligata a Sperone, sul “maledetto cavalcavia chiuso da un anno”, dove Carlo Sibilia ha incontrato imprenditori, cittadini e commercianti, ascoltando le loro esigenze. “Chiediamo di risolvere al più presto questo problema”, ha detto Sibilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.