Lunedi i primi licenziamenti all’Asl per lo scandalo dei furbetti del cartellino.

Si annunciano i primi drastici provvedimenti da parte del commissario dell’Asl Avellino per i dipendenti finiti sotto inchiesta dopo lo scandalo dei furbetti del cartellino. Già lunedì prossimo potrebbe esserci il provvedimento di licenziamento per alcuni dipendenti. La commissione interna ha consegnato le risultanze delle sue indagini e gli approfondimenti su ogni caso. Di tutta la vicenda saranno interessati il Governatore De Luca e il commissario Polimeni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*